Spagna e polpo Paul campioni del Mondo!

Con una rete di Iniesta nei supplementari la Spagna si laurea per la prima volta CAMPIONE DEL MONDO. A due anni dalla vittoria dei campionati europei la Spagna è ancora lì, a vincere una finale.

L’Olanda è sconfitta, la Spagna sul tetto del Mondo grazie ad Andres Iniesta che riesce a scardinare il fortino orange solo ai supplementari. Gli iberici conquistano la Coppa del Mondo per la prima volta nella storia, nonostante partissero da superfavoriti hanno dovuto penare non poco per superare la resistenza degli olandesi. Ce la mettono tutta gli sfavoriti per ribaltare il pronostico, anche quello del Polpo Paul (infallibile), con un pressing aggressivo che gli costa diversi cartellini gialli dall’arbitro inglese Webb.

Il possesso palla spagnolo svanisce di fronte alla cattiveria olandese che nel secondo tempo ha avuto l’occasione per fare suo il più prestigioso dei trofei, ma Robben, solo di fronte a Casillas, si fa ipnotizzare quando tutti erano pronti a gridare al gol. Con mezza squadra ammonita l’Olanda riesce a strappare i tempi supplementari, anche grazie ad un salvataggio di Heitinga su David Villa.

Il difensore sarà poi espulso nel secondo tempo supplementare per doppio giallo, ineccepibile, ma già nei primi 15′ minuti la Spagna aveva avuto occasioni a ripetizioni per portarsi in vantaggio. Ci è voluto Iniesta per battere la difesa orange e perforare Stekelenburg. La finale va ai favoriti, scoppia la festa in tutto il paese iberico (e sarà una lunga festa), Sudafrica 2010 va in soffitta.

 
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...