L’anno che verrà..

E così un altro anno è passato,un anno pieno di cambiamenti,ansie,delusioni..sulle quali è meglio stendere un velo pietoso.Finisce un altro anno ricco di emozioni intense e una canzone,anzi,più di una ne segnerà il ricordo. Il passato è ormai tale,una nuova vita ci attende!Però è vero che quando un anno finisce si pensa sempre a cosa ci lasciamo dietro le spalle, cercando di pensare a quelle due o tre cose che rimangono. Un amore nato e finito o forse mai iniziato, un rimorso oppure un rimpianto, molto probabilmente una sequenza di errori senza fine, un amicizia recuperata, e una persa per sempre, una serata che sembrava non finire mai e una che invece è durata troppo poco…E così.Ogni anno,si ripete.Inizio e Fine. Lista di desideri e di rimpianti obbligatoriamente da fare.Mescoliamo tutta la nostra vita in tenui e fragili bollicine con scadenza la fine del giorno. Un obbligo di felicità.Per molti e non per tutti.
E mi ritrovo ancora qui. Sempre qui. Ladro di attimi e particolari perduti.E forse non ho capito nulla.Sicuramente non ho capito nulla, nonostante tutti questi sentimenti.
Ascolto il rumore dei miei pensieri.Un freddo nell’anima e tutta quella indifferente frenesia. Ecco cosa mi ucciderà.
È troppo tardi per cambiare idea, per cambiare me. E poi quando finisce un anno,bollicine e canditi,finisce un anno e basta.Fine.
Ma come sempre rimane un vuoto, un sapore d’amaro.

Penso a chi c’è stato e adesso non c’è, a chi ci ha lasciato in questo anno dispari, a chi ha perso tutto in questo tempo che volge al termine, a chi ha dei ricordi piacevoli e qualcosa da barattare con l’esistenza, con questo grandissimo ed importante dono che ci è stato dato, qualunque sia la sua origine: è bellissima la vita e, per questo, continuo a crederci e ad amarla, anche attraverso l’evoluzione inversa di questo mondo in cui ci sono dentro in pieno e ho tanti dubbi ..se quel peso nel petto che sento, se ne andrà…se gli occhi smetteranno di bruciare in questa maniera,e la testa,di pulsare tanto da farmi impazzire.
Penso.E la voglia di tornare sui miei passi,urlare quanto mi manca è assurda..poi mi trattengo,cerco di pensare alla delusione,al male che mi ha fatto…non ne vale la pena!E allora tengo duro..fingo che vada tutto bene..ma poi mi chiedo se serva a qualcosa..a dimenticare prima,
non so nemmeno io come reagire…e non capisco dove voglio arrivare,cosa pensare…a cosa e come è giusto fare…c’è un amore più grande di tutti… ed è quello per se stessi.L’idea sbagliata che ci accompagna alla fine di un qualcosa è che non ci siano più speranze di trovare un altro qualcosa che sia almeno comparabile a quello finito! Quando tutto passa, quando arriva qualcos’altro nella tua vita,ti guardi indietro e sorridi pensando a quanto sei stato stupido! Tieni duro,guarda al futuro con speranza! Io ho imparato molte cose nel frattempo Tieni duro … a distanza guarderai tutto questo come un momento un pò buio … Il mio motto che ha caratterizzato questo 2009 è stato che “solo i diamanti restano per sempre e alla lunga anche quelli sbiadiscono”,lo pensavo un po’ ironicamente all’inizio,ora che l’anno è finito mi sono convinto che in fondo è davvero così..

Fuori le luci, la vita che trascorre…
Non riesco a sentire le vostre sensazioni.
…non riesco a sentirvi.
E’ la fine di un anno, pensavo.
Cosa vorrei poter trovare nel 2010?
…Cosa?!
Perché ora qualcosa un pò mi manca.
E la sto cercando

Ovunque…
Intorno a me.

 

 

 

http://www.facebook.com/v/1293654668740

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’anno che verrà..

  1. Monica ha detto:

    Bellissime parole!!!!In molte cs anzi in quasi tt hai ragione!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...