Ma..

Ma non dimenticarti che nonostante questo, ci sono, e ci sono davvero. Sempre.
E scusa, se mi permetto di scriverti queste due righe senza sapere bene che cosa ti sia successo.
Rispetto il tuo silenzio se è questo ciò di cui hai bisogno, non sono necessarie le parole.
Quelle che ho scritto sono solo una manciata di frasi che non valgono niente, e che probabilmente hanno anche poco senso, ma volevo che mi sentissi vicino. Ci tenevo tu sapessi che io ci sono.
Quindi ti dico: volta pagina, tieni la testa alta e guarda avanti. Cerca di essere felice. Questo è il minimo – MINIMO, mi capisci? – che meriti.
La caratteristica che ti contraddistingue è il tuo essere speciale, semplice. Sei tu.

 Non cambiare mai, non indurirti per colpa di qualcuno che non merita niente se non la compassione – e forse nemmeno –  per essersi rivelato per quello che realmente è, e per averti ferito e deluso,al punto da farti pensare di voler andare via.
Resta così.
Perché c’è un tempo per stare male e un tempo per ricominciare a sorridere malgrado tutto..
Prenditi tutto quello di cui hai bisogno, affanculo il resto!

 

 Fanculo a tutti quei datori di lavoro che si sentono degli Dei e forse qualcuno lo è veramente un Dio,si. Fanculo ai finti amici che ti chiamano solamente quando hanno un problema e vogliono che tu glielo risolva. Fanculo alle ragazzine che vengono a rompermi le palle perché il loro ragazzo le ha mollate. E grazie al cazzo,a diciassette anni avete come unica aspirazione della vostra vita quella di fare le veline. Fanculo ai buoni consigli (ecco dove mi hanno portato). Fanculo a Internet che ci fa stare chiusi in casa invece di uscire e guardare dritta negli occhi la persona con la quale vogliamo parlare senza doverci nascondere dietro uno squallido monitor o una tastiera del cazzo. Fanculo alla droga e all’alcol,killer silenziosi di ragazzi che trovano più comodo affogare i loro problemi in un bicchiere di vodka piuttosto che prenderli e affrontarli di petto. Vi do un consiglio:cominciate a credere di più in voi stessi perché nessuno lo farà al vostro posto. Fanculo ai cellulari che hanno cambiato il nostro modo di parlare:T-V-B;C-M-Q,io voglio scambiare due chiacchiere,non sapere il tuo codice fiscale del cazzo. Fanculo agli ex,il più grande danno della nostra vita con tutte le persone che ci tornano insieme quando non sanno che cazzo fare della loro vita,ma guardate avanti,non guardate indietro. Fanculo a tutti gli stupratori e ai pedofili,fanculo alla mia fiducia che ogni volta che l’ho data a qualcuno ha sempre fatto una brutta fine. Fanculo ai politici,destra o sinistra ce lo mettono sempre dietro. Fanculo a chi crede che io sia pazzo. No. Non sono pazzo,è il mio amico che crede di essere invisibile. Fanculo a chi guardando tutto lo schifo che c’è intorno mi dice di guardare avanti e di sorridere che tanto le cose cambieranno. E va bene! Sorridiamo!! Ahahah! Cos’è cambiato?? Un cazzo! Fanculo a chi crede che un addome scolpito o una quinta di reggiseno siano le cose più importanti nella vita,fanculo alla tv che glielo fa credere. E anche colpa vostra se il mondo sta andando a puttane. Fanculo a chi non ha sogni,non ha ideali,non ha aspirazioni,fanculo a chi segue la moda del momento,a tutti quelli che recitano il ruolo di vittime afflitti da chissà quali problemi del cazzo soltanto per attirare a se tutte le attenzioni del mondo. Fanculo a chi spende centinaia di euro al mese in vestiti firmati convinto che questo lo renderà una persona migliore,gente che vive nella superficialità la cui unica aspirazione è dormire tutto il giorno per arrivare fino a sera e vedere cosa cazzo fare la notte,arriverete ad un’età e capirete che avete soltanto perso tempo. Fanculo agli stronzi che giocano con i sentimenti degli altri come stessero al Casinò,ma fate attenzione perché al Casinò non si può vincere sempre. Fanculo a chi indossa una maschera per essere accettati dagli altri invece di essere se stesso a costo di essere odiato per questo. Fanculo agli insoddisfatti che continuano a dire che la loro vita non gli piace ma non fanno un cazzo per cambiarla,fanculo a tutte quelle ragazze che si lamentano di non trovare l’uomo giusto,poi finalmente l’uomo giusto arriva,uno che le vuole bene per davvero e loro cosa fanno: “no mi dispiace,ti vedo come amico”. Ma si può sapere cosa cazzo volete?? Fanculo a tutti quelli che ho dimenticato di citare,e fanculo anche a me,io che non sono sempre stato un buon amico. Fanculo a chi ha fatto una miriade di errori e continuerà a farli. Fanculo a chi ha preso la decisione sbagliata e continuerà a farlo. Fanculo a chi ha sbagliato a dare la propria fiducia a qualcuno e continuerà a farlo. Fanculo a chi è sempre stato se stesso e continuerà a farlo. Il mondo potrebbe essere un mondo migliore se solo NOI fossimo migliori.

Tutti sappiamo ciò che siamo..ma nessuno sa ciò che potrebbe essere.

Scusate il linguaggio scurrile.

Ps: Fanculo anche a chi porta il cappellino nel bagno di casa J

 


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ma..

  1. annarita ha detto:

    eh si…..eh gia….credo fermamente in tutto quello che hai scritto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...