I ringraziamenti e gli auguri di ‘Cervelli in tempesta’

Un grazie a Mara,che è ormai la nostra fonte di ispirazione per basi,jingles,rubriche e addirittura compilations e ci permette di diffamare la sua immagine.Un grazie speciale a Tony che continua a tenerci compagnia il venerdì nonostante ormai riceva solo insulti e fischi e non sia ancora riuscito a sentire una volta per intero l’inno del Milan.Un grazie alla nostra Romina che ci permette con le sue esternazioni di sorridere e che si ostina ancora a sbagliare i nomi degli autori e delle canzoni,ma che è una persona eccezionale e come lei ce ne sono poche.

 Un ringraziamento generale va alla direzione di Radio Siderno La Cometa per non aver ancora eliminato il programma,un grazie anche alla replica delle 3 di notte e a quella delle 15 della domenica che va in onda solo se le costellazioni si allineano e la neve comincia a cadere su Siderno,è raro ma può capitare! Grazie a Dartagnan che ci passa le traduzioni degli angoli della profondità,grazie a Sting che continua a non farci causa quando usiamo la sua ‘Shape of my heart’ e grazie anche ai Coldplay che nei momenti commoventi  non ci abbandonano mai..Grazie alla Mediaset,ad Amici ma soprattutto alle meravigliosi trasmissioni frutto del genio di Maria De Filippi senza le quali non avremmo su che scherzare.Ma grazie anche al televideo della Rai che non ci ha mai abbandonato durante le rubriche o a Yahoo con le sue notizie di merda!Grazie a Kijiji che ha fatto squillare i nostri numeri peggio del centralino della Telecom Italia,ringraziamo anche Il Genio,che ha costruito la canzone più geniale del millennio,ma anche Rosario Miraggio,sui cui brani però preferiamo non esprimerci.Un grazie speciale a tutti coloro che si ostinano a telefonare durante le canzoni e a tutti coloro che immancabilmente vogliono parlare con Antonio,grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla trasmissione,in studio dai nostri microfoni,o anche da casa attraverso la rete fissa o i loro sms.Grazie a tutti coloro che non appena sentono le nostri voci non cambiano stazione e grazie a chi addirittura volontariamente ci segue in streaming,grazie a coloro che ci hanno riempito di insulti per la nostra mancanza di serietà o per le nostre mancanze,ma grazie anche a quei pochi che ci fanno i complimenti per la trasmissione.Grazie a chi per ascoltare la sua canzone inventa ogni settimana compleanni,ricorrenze o bambini che piangono se non vengono accontentati ma anche a chi di buon ordine se non gli mandiamo la sua canzone va avanti capendo che siamo uomini in fin dei conti..Grazie in definitiva a chi ci apprezza e a chi ci critica,a chi non può fare a meno della radio e a chi a casa non ce l’ha proprio,a quest’ultimi consigliamo per l’anno nuovo di regalarsi un apparecchio di ricezione radiofonica,che potrà sembrare uno strumento superato,ma conserva ancora il suo fascino ed è l’unico mezzo di comunicazione basato semplicemente sulla voce e che lascia così libero spazio all’immaginazione di tutto ciò che non può essere visto.A tutti i migliori auguri di un buon inizio d’anno e che il 2009 contribuisca a migliorare le vostre vite.Animoticon

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a I ringraziamenti e gli auguri di ‘Cervelli in tempesta’

  1. antonio ha detto:

    complimentoni antò!! ke bell’intervento!!! W SEMPRE CERVELLI IN TEMPESTA!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...